Normalmente, quando sentiamo parlare di casa in paglia, quello a cui tutti pensano è una capanna, riparo improvvisato, senza confort, forse tipica abitazione del terzo mondo in cui le risorse economiche sono pochissime.

Cerchiamo di far luce su cosa sia in realtà un’abitazione in paglia o, per meglio dire sulle costruzioni in balle di paglia, dalle eccezionali proprietà e dagli innumerevoli vantaggi quando applicati all’edilizia.

PROPRIETÀ E VANTAGGI

La tecnica costruttiva è semplicissima; le balle di paglia vengono utilizzate come mattoni giganti impilati uno sopra l’altro. Esistono due sistemi principali di costruzione ma le normative italiane ne permettono soltanto uno per il momento, e cioè l’utilizzo delle balle come elemento di chiusura degli spazi interni (muro di tamponamento) di una struttura portante in legno.

Una casa in balle di paglia è a tutti gli effetti uguale ad una casa tradizionale, fondazioni, impianti elettrici, gas e luce, infissi, porte e sicurezza.

Le pareti in balle di paglia non emettono sostanze inquinanti e nocive, inoltre non crea allergie come il fieno. Altra importante caratteristica della paglia è la traspirabilità. Un muro in balle di paglia diventa un regolatore naturale dell’umidità interna. La casa, traspirando, fa si che non si formino condense e muffe nelle pareti a differenza di molte case tradizionali.

Un’altra grande caratteristica delle case in paglia è il grande isolamento termico e acustico, essendo la paglia un materiale fonoassorbente.

Altro fattore importantissimo è la resistenza ai movimenti sismici. Essendo le masse di una casa in balle di paglia molto inferiori a quelle di un edificio in mattoni o cemento armato, la sollecitazione che incide sulla struttura nel suo complesso è notevolmente inferiore. La deformabilità del materiale consente inoltre l’assorbimento delle accelerazioni e vibrazioni, riducendo la possibilità di fratture importanti.

Nemmeno il fuoco risulterà un problema per questa struttura. La paglia, essendo pressata, contiene al suo interno una bassa percentuale di ossigeno e quindi risulterà poco infiammabile.

La paglia ha proprietà isolanti straordinarie. Un muro in balle di paglia con intonaci in calce e terra cruda permette di realizzare un edificio caldo d’inverno e fresco d’estate. Grazie alla sua bassa trasmittanza termica è molto facile ed economico raggiungere standard energetici elevati.

Ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più?

Contattaci tramite questo form; hai domande, curiosità? vuoi chiederci informazioni o, più semplicemente, avere qualcuno a cui affidare questo progetto?

Scrivici.

Il tuo nome *

La tua email *

Recapito telefonico

Dove ti trovi?

Seleziona una regione:

Seleziona una provincia:

Seleziona un comune:

Oggetto

Il tuo messaggio

* i campi contrassegnati con asterisco sono obbligatori

2017-02-21T02:21:27+00:00